I più grandi artisti jazz famosi in tutto il Mondo

I musicisti che hanno fatto la storia del jazz sono stati quegli interpreti d’eccezione che hanno saputo comunicare al grande pubblico le originali ed innovative sonorità di questo genere musicale apportando, al contempo, un proprio personale contributo. È il caso di Louis Armstrong, Benny Goodman e Glenn Miller, come di tutti gli altri grandi intramontabili artisti che rimarranno per sempre punti di riferimento per gli amanti della musica jazz.

Alcuni degli interpreti che hanno fatto la storia del jazz

Di seguito alcuni tra i grandi interpreti che hanno lasciato un segno nella storia del jazz:

  • Louis Armstrong (1901-1971): Trombettista e cantante di New Orleans è il simbolo della musica jazz. Tra i successi che costellano la lunga carriera dell’interprete ricordiamo “What a Wonderful World”, “Stardust” e ”Dream a Little Dream of Me”.
  • Benny Goodman (1909-1986): Clarinettista, compositore e direttore d’orchestra di Chicago, è conosciuto soprattutto per i grandi successi della sua Big Band e come indiscusso protagonista dello swing, tanto che è ricordato nella storia della musica jazz come “ the king of swing”. Tra i suoi pezzi di successo , ricordiamo – per tutti -“Sing, Sing, Sing” .
  • Glenn Miller (1904-1944): Direttore d’orchestra, compositore e trombonista, anch’egli esponente del genere swing. Autore di celebri brani come “Moonlight Serenade“.
  • Count Basie (1904-1984): Musicista, pianista e direttore d’orchestra ha suonato con grandi gruppi jazz dell’epoca come The Count Basie Orchestra, Oklahoma City Blue Devils, The Benny Goodman Sextet. Tra i brani celebri : “Swingin’ the Blues”, “Basie Boogie” e “Slow Blues”.
  • Duke Ellington (1899-1974): pianista, compositore (compose oltre mille brani) e direttore d’orchestra.Ellington è una delle figure più imponenti della storia del jazz grazie a grandi successi come ”Take the “A” Train”, “It Don’t Mean a Thing” e “In a sentimental mood”.
  • John Coltrane (1926- 1967): compositore ma, soprattutto, sassofonista tra i più grandi del jazz. Tra i brani che ha lasciato agli appassionati di jazz : “Naima” e “My Favorite Things”.
  • Charlie Parker (1920-1955): compositore e abile sassofonista è ricordato per aver dato vita al movimento musicale chiamato bebop, stile jazz sviluppatosi negli anni ‘40 a New York. Ricordiamo tra I suoi successi :“All the things you” are e “Summertime”.

 

Sei un musicista e vuoi proporci le tue idee?
Contattaci utilizzando il form alla tua destra!