Mr. Jobhopper di FABRIZIO D’ALISERA

Il noto sassofonista capitolino Fabrizio D’Alisera è l’autore integrale dell’album articolato in 9 brani dallo stile decisamente neobop, con pennellate di swing, bossa e jade. Il simpatico titolo che vorremmo tradurre con “signor salta da un lavoro ad un altro” manifesta già semanticamente tutta la simpatia ed effervescenza di questo autore che si esprime nell’opera muovendosi in cambiamenti ben calibrati di ritmo, armonia e timbri. Il gruppo si è avvalso della partecipazione di due specialisti alle tastiere: Karim Blal al piano e Martino Onorato hammond e fendere rhodes;

Alessandro Marzi alla batteria; Giulio Scarpato   double bass/ basso elettrico;L Tiziano Ruggeri tromba/flicorno.

Sarà presentato da Leo Vitale.

Ringraziamo Altotenore ufficio stampa (Federica Fusco) e AlfaMusic